Villa Turrita del Professore di Chello

Nella splendida e suggestiva Villa Turrita, del professore Giuseppe Di Chello, titolare da oltre trenta anni del ristorante Tour D’Or, di cui oggi ne ha lasciato la gestione per dedicarsi in modo esclusivo a Villa Turrita, si vivono emozioni di altri tempi.

Esperto di cucina internazionale, ha lavorato per personaggi illustri nel mondo della finanza, politica e spettacolo, gode di una squadra di professionisti che garantiscono, grazie alla sua direzione professionale ed esperienza ricca di successi, un eccellente rapporto qualità- prezzo, soddisfando con assoluta eleganza le richieste dei clienti che potranno godere delle ricette tradizionali con gusto e leggerezza. Nel parco di circa sessantamila metri quadri che circonda la Villa per la cui costruzione è stata utilizzata la pietra rossiccia di Trivolischi, usata anche per la Reggia di Caserta e della Chiesa Dell’Annunziata di Dragoni, il fiore all’occhiello è la cascata alimentata dal pozzo situato nel parco, ai piedi di essa c’è la piazzetta dell’ulivo, ricordo di famiglia, che crea uno scenario suggestivo per qualsiasi tipo di eventi!

Un’oasi di bellezza, che si snoda per Km. 2,400, la cui costruzione risale al 1648 e appartenne ad un Duca di Dragoni, nata inizialmente come riserva di caccia, garantisce da tempo, cerimonie di successo!

giuseppejpg


Maria Annunziata Forgione