Sfondata quota 100 positivi, per il sindaco la zona rossa non basta

I 23 casi di positività al Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore fanno salire il numero dei contagi a quota 114. Cresce la preoccupazione nel piccolo comune di Calvi Risorta dove poco più del 2% della popolazione è alle prese con il coronavirus. Una percentuale che riflette l'andamento provinciale e regionale. Tuttavia in considerazione del notevole aumento registrato nelle ultime 24 ore il sindaco Giovanni Lombardi interrogherà il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, "per la valutare se sussistono le condizioni per restringere ulteriormente le misure di contenimento locale - ha fatto sapere il primo cittadino caleno - A tal proposito, invito l’intera cittadinanza a rispettare le norme di sicurezza. Capisco perfettamente che le regole previste per la zona rossa consentono un ampio margine di uscite ed interazioni sociali, ma voglio appellarmi ancora una volta al senso di responsabilità di ciascuno di noi: restiamo a casa e spostiamoci solo per motivi realmente necessari. Il virus è ovunque e, in alcune situazioni, l’insufficienza respiratoria che causa è letale".


Simone Del Vecchio