Sant’Angelo d’Alife, beccati dalle telecamere di videosorveglianza. Ottimo lavoro della Polizia Municipale

Sant’Angelo d’Alife, beccati dalle telecamere di videosorveglianza. Ottimo lavoro della Polizia Municipale

SANT’ANGELO D’ALIFE – Appena da qualche mese in funzione, le 26 telecamere istallate sul territorio santangiolese, e già danno risultati tangibili. Grazie alla solerzia della Polizia Municipale coordinata dal comandante Giuseppe Izzo le telecamere di sorveglianza hanno immortalato un cittadino santangiolese che abbandonava illegalmente dei rifiuti. L’intervento della Polizia Municipale ha fatto il resto: 600 euro di multa. Dunque, anche grazie al supporto delle telecamere, la Polizia Municipale formata dal comandante Izzo, Rosanna Ricciardi, Giuseppe Ferrazzano e coordinati dal responsabile dell’Area Pasquale Mariano stanno svolgendo un ottimo lavoro di squadra sul territorio.

“Stiamo lavorando alacremente per fare in modo che i nostri cittadini abbiano più senso civico, perché averne significa riconoscere e rispettare fatto che facciamo parte di una comunità”. Ha dichiarato il delegato Pasquale Mariano.


Adele Consola