SALMONE MARINATO CON OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA DOLCE FRUTTATO.

Sciacquate il filetto di salmone e asciugatelo bene. Appoggiate il filetto sul tagliere con la pelle rivolta verso il basso. Con un coltello affilato eliminate la pelle, passando la lama piatta tra la pelle e il filetto. Verificate che non ci siano lische toccando la polpa con la mano e rimuovendo quelle che trovate con l'aiuto di una pinzetta. Trasferite il filetto nel congelatore per circa 10 min in modo che la polpa sia ben fredda e quindi più facile da tagliare. Passato questo tempo tagliate il filetto a fettine molto sottili, tenendo il coltello inclinato a 45°. 


Trasferite le fettine in una pirofila creando un primo strato. Condite con una spruzzata di aceto, un pizzico di sale e un generoso giro di olio, quindi profumate con origano e pepe. Ripetete l'operazione fino a terminare il salmone, condendo uno strato alla volta. Coprite la pirofila con la pellicola e trasferitela in frigo per almeno 24 ore, in modo che il pesce si cuocia e si insaporisca. 

Terminato il tempo di marinatura, il salmone è pronto per essere servito fresco come antipasto o come piatto unico assieme accompagnato da un'insalata verde. 

 

INGREDIENTI

400G - FILETTO DI SALMONE INTERO

QUANTO BASTA - OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DOLCE FRUTTATO

MEZZO BICCHIERE - ACETO DI VINO BIANCO

QUANTO BASTA - PEPE VERDE IN SALAMOIA

QUANTO BASTA - PEPE ROSA

QUANTO BASTA - SALE

QUANTO BASTA - ORIGANO

Lucia da Solopaca (BN)