Rivive “U Ssulupachese” Dizionario del dialetto di Luigi Salomone

Dopo quasi venti anni dalla prima edizione (1999), ritorna in libreria “ U SSULUPACHESE” dizionario del dialetto solopachese di Luigi Salomone. Il prezioso vocabolario della parlata dialettale di Luigi Salomone che “ affonda le sue radici nell’humus antico della terra solopachese” , era da tempo scomparso dai banchi delle librerie. Di qui la necessità della ristampa del prezioso dizionario dialettale che, a cura di CENED - Cenacolo Editore- è stata promossa, voluta e finanziata dalla famiglia del prof.  Luigi SALOMONE ( n.29.9.1934- m.22.2.2010), ed in particolare dalle figlie Debora e Alessandra.

Il dizionario dialettale del Prof. Salomone non è “una stucchevole e gelida elencazione di sostantivi e aggettivi, ma la gelosa conservazione di una tradizione popolare che s’innerva nell’anima stessa del popolo”  come scrive nella presentazione al volume l’avv. Tullio Iannotti, ma il mezzo più familiare, spontaneo e vivace che abbiamo a disposizione per comunicare con le persone che vivono accanto a noi.

E’ il documento, pressoché unico, per indicare gli oggetti, gli strumenti, i modi di dire, le espressioni e le azioni che si usavano e si compivano nella cittadina del Sannio, posta a metà costa del Massiccio del Taburno sul lato sinistro del fiume Calore.

Il dizionario dialettale che ritorna alla luce, figlio di un impegno certosino e di un grande spirito di sacrificio, è frutto delle riflessioni del prof. Salomone su quanto ha sentito e memorizzato del parlare comune nei suoi anni vissuti nel suo paese nativo.

I mezzi d’informazione di massa e la civiltà digitale stanno purtroppo dando il colpo di grazia alle parlate dialettali che tanta cultura, tanta tradizione, tanto folclore conservano fra i propri vocaboli.

Anche il nostro “ ssulupachese” sta subendo la stessa sorte e pertanto Luigi Salomone, con questo suo dizionario, è riuscito a conservare per i giovani di oggi qualcosa di prezioso che si sta perdendo.


Fonti: ViviTelese