Pietramelara si prepara ad una serie di eventi dedicati al Duca Lucio Caracciolo, giovedì la Conferenza Stampa di presentazione

Pietramelara si prepara ad una serie di eventi dedicati al Duca Lucio Caracciolo, giovedì la Conferenza Stampa di presentazione

PIETRAMELARA – Si terrà giovedì 8 novembre alle ore 13:00 presso la Sala Giunta della Provincia di Caserta in via Saint-Gobain la conferenza stampa di presentazione di una serie di eventi che saranno ospitati, a partire da domenica 11 novembre, presso il suggestivo Palazzo Ducale di Pietramelara, recentemente parzialmente restaurato. Ad intervenire il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca; il sindaco di Pietramelara, Pasquale Di Fruscio e il consigliere delegato alla cultura di Pietramelara, Giovanni Zarone.

A partire dall’11 novembre, dunque, fino ad arrivare all’8 dicembre, l’Amministrazione Comunale di Pietramelara e le Associazioni del territorio saranno impegnati nell’organizzazione dei un nutrito calendario di eventi che prevede ben 12 eventi culturali organizzati per omaggiare le gesta del Duca Lucio Caracciolo. “Lucio Caracciolo – un duca guerriero e il suo Palazzo”. Questo il titolo dato alla serie di eventi in calendario.

“Il progetto POC, al quale abbiamo lavorato con impegno quotidiano, finalmente sta per prendere vita: la nostra cittadina aspettava da anni di valorizzare e promuovere le bellezze del nostro Comune. Pietramelara anche se è un piccolo comune ha un immenso patrimonio artistico, culturale, storico e naturale. Partire dal Palazzo Ducale è proprio ciò che noi volevamo, perché questa magnifica residenza è stata già in passato attrazione e luogo d'incontro di personaggi storici come il Re Ferdinando. Oggi potrà essere nuovamente un punto di riferimento di tutto l'alto casertano: ospiteremo eventi, convegni, mostre ed ogni tipo di attività culturale. Da questo luogo facciamo rinascere lo sviluppo turistico e culturale di Pietramelara e le altre zone interne”. A dichiararlo il sindaco di Pietramelara Pasquale Di Fruscio.


Adele Consola