Paura sul comune di Gioia Sannitica

Momenti di paura ieri mattina nel comune di Gioia Sannitica, quando una donna, Monica, ha reagito con violenza contro un’impiegata del comune e i suoi colleghi con pugni e morsi, dopo che recatasi in comune per avere delle informazioni su una pratica che la riguardava ,non ha ricevuto le risposte che si aspettava e dopo avere chiesto di parlare telefonicamente con il sindaco, Michelangelo Raccio, non le è stato concesso per motivi di privacy .

Per calmare gli animi è stato necessario l’intervento dei carabinieri, probabilmente scatterà la denuncia.


Maria Annunziata Forgione