Mastella operato a Roma dopo incidente sulla Telesina: è in buone condizioni

Clemente Mastella, sindaco di Benevento, è uscito dalla sala operatoria dell’ospedale Campus di Roma dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico alla mano dopo l’incidente stradale che gli è costato l’amputazione di una falange. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio sulla statale 372 “Telesina”, nei pressi dello svincolo per Dragoni (Caserta).

Le sue condizioni di salute – secondo quanto si apprende – sono buone. I medici hanno messo in sicurezza il dito medio della mano traumatizzata, che aveva subìto il distacco della falange in seguito all’incidente.

“Voglio ringraziare tutti coloro che, con sincerità, mi sono stati vicino”. Così il primo cittadino di Benevento in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Ringrazio, in modo particolare, i medici e il personale infermieristico dell’ospedale di Piedimonte Matese, analogamente a tutta l’equipe del Gemelli di Roma che mi ha ricostruito la parte mancante del dito medio (che ho promesso non utilizzerò mai contro i miei avversari!) – conclude il sindaco -. Ringrazio tutte le forze politiche e gli esponenti dei Partiti di maggioranza ed opposizione che mi hanno manifestato solidarietà, solidarietà ricevuta anche da parte di chi non immaginavo”.