Madre Speranza

Ci occupiamo oggi di una GRANDE Santa, nata nel 1893 in Spagna e morta in Italia nel 1983.

Madre Speranza ha fondato le congregazioni delle Ancelle e dei Figli dell'Amore Misericordioso; a Collevalenza ha eretto il Santuario dell'Amore Misericordioso. Ha avuto numerosi visioni e colloqui con Gesù e la Madonna, stigmatizzata, essudava sangue e aveva il carisma delle guarigioni e il dono della bilocazione, e più volte ha lotttato con il demonio.

Su indicazioni di Dio durante una visione, fece scavare un pozzo per far emergere l'acqua , dove fece succesivamente costruire delle  vasche, e per la miracolosità delle sostanze contenuta nelle acque,venne definita la piccola Lourdes;  sono state registrate circa 800 Grazie di guarigione. 

Riportiamo qui la preghiera che viene fatta recitare durante l'immersione nelle piscine:

"Signore mio e Dio mio, per il Tuo Amore e per la Tua Misericordia, guarisci noi che siamo tuoi figli da ogni malattia, specialmente da quelle che la scienza umana non riesce a curare e fa con il Tuo aiuto conserviamo sempre pura la nostra anima da ogni peccato."

TESTIMONIANZA DI GUARIGIONE : Rovigo, 22 aprile 2015 - Francesco Maria è un ragazzone di 16 anni con la passione del calcio e il sorriso spensierato di un adolescente affamato di vita. Ma dietro al suo secondo nome un destino straordinario, quanto doloroso.

A nemmeno un anno di età viene colpito da una terribile malattia che lo riduce quasi a un vegetale. Arriva a pesare pochi chilogrammi perché il suo corpo non riesce più a ricevere il cibo. La madre e il padre , medico, lo fanno visitare da tutti i migliori specialisti del Paese, ma per il piccolo il destino pare da subito segnato. Il tempo per Francesco sembra essere rimasto poco. Un giorno però la mamma , sente parlare in televisione delle potenzialità miracolose dell’acqua di madre Speranza del Santuario dell’Amore Misericordioso di Collevalenza. La famiglia decide di partire per chiedere la grazia per il piccolo Francesco, ormai ridotto in fin di vita.

Ed è proprio lì che il bimbo riceve il miracolo. Dopo essere stato bagnato con l’acqua benedetta, Francesco sembra rinascere e la malattia lentamente regredisce, senza una spiegazione scientifica plausibile. A Collevalenza si trova il santuario dedicato all’Amore Misericordioso dove Madre Speranza apostola di quest’amore, accoglieva e riceveva più di cento persone al giorno, ascoltandole una alla volta, consolando, consigliando e infondendo speranza.

Assunta Trebisondi