L’AMASIT : Associazione Mariana Assistenza Sollievo Infermi Telese

La Pia Unione A.M.A.S.IT (Associazione Mariana Assistenza Sollievo Infermi) è presente nella Diocesi di Cerreto Sannita - Telese - Sant'Agata de’ Goti. Eretta con decreto vescovile l'8 dicembre 1998, fu registrata giuridicamente il 29 novembre 1999. 

L’associazione nacque sotto la spinta e l’entusiasmo di alcuni giovani che avevano creato precedentemente un gruppo di volontariato  per il servizio ai malati, agli anziani e ai diversamente abili. Essi erano guidati da Padre Valentino Parente, un frate cappuccino, che in tutta la sua vita si è  dedicato ai giovani e alla loro formazione, con una forte sensibilità e un grande altruismo, verso la realtà della sofferenza. Ha espresso queste sue peculiarità in Romania, dando una mano ai confratelli, nella formazione dei giovani novizi, e a Caserta, come Cappellano dell'Ospedale, dove incontra tanti malati nei quali infonde speranza e solidarietà. Ancora oggi affianca l’A.M.A.S.IT collaborando alla formazione dei volontari, nonché all’assistenza spirituale degli ammalati.
Nel 1998, con la venuta di Sua Ecc. Mons. Michele De Rosa, si diede vita all’associazione A.M.A.S.I.T e, approvando lo statuto, si iniziò immediatamente ad operare con dedizione a servizio della stessa diocesi. 
Il 25 Luglio 1998, si accoglie, infatti, il nuovo Vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti nella persona di Mons. Michele De Rosa. Una rappresentanza di giovani aspiranti al volontariato cristiano è presente ad accogliere il Pastore in Diocesi, a cui Nicola rivolge le seguenti parole: “Carissima Eccellenza, ci presentiamo a voi come un gruppo di volontari, che ha come punto di partenza la preghiera e il voler vivere cristiano e come scopo la gioia e la serenità degli ammalati, ponendo alla base del loro operato l'amore per i fratelli attanagliati dalla sofferenza fisica e spirituale e mortificati dalla solitudine". 
Inizia subito un rapporto di reciproca simpatia con il nuovo Pastore il quale subito si interessa del cammino del Gruppo dei Volontari. Riceve il Gruppo, benedice, incoraggia e subito fa intendere l’idea di un progetto nuovo, dando un assetto definitivo alla nascita di questa associazione, con un nome e uno statuto, e inserendola nel programma pastorale della Diocesi. 
Sin d’allora, S.E. il Vescovo, Mons. Michele De Rosa, avrà un ruolo essenziale nella nascita e nel cammino della Associazione Mariana Assistenza Sollievo Infermi (A.M.A.S.I.T). L'08 dicembre del 1998, infatti ne promulga il Decreto di Costituzione.

L'attesa, i dubbi, le paure, l'incanto, lo stupore, la gioia, la commozione sono gli statI d'animo che può sperimentare chiunque partecipi alle attività dell'AMASI.
Associazione in movimento, in costante crescita perché capace di dare un senso ed una prospettiva alla sofferenza.

amasit1.jpg

L’A.M.A.S.I.T  si riunisce tutti i martedì nella biblioteca comunale a Telese Terme ; dove anziani, ragazzi e adulti con disabilità si dedicano insieme ai volontari a creare lavoretti, colorare, fare catechesi, divertirsi, fare corsi d’informatica, tombolate , carnevali, pellegrinaggi ,e giornate sociali in tutti i paesi della diocesi. L' AMASIT dona ai volontari e ai malati  amicizie; nuove  conoscenze; ogni ammalato dona sorrisi ai volontari ;scatenano una felicità interiore che non si può spiegare ; strappare anche solo per un minuto un sorriso a chi ha bisogno non  solo rende felice quella persona ma rende la nostra vita migliore .

Fargli compagnia anche solo per un giorno , aiutarli a fare delle attività , portarli in giro per santuari o nelle feste , vestirli a carnevale , ridere, ballare con loro arricchisce  la nostra  vita e riempie  il cuore di felicità ; questo spinge  ogni volontario che decide di entrare a voler continuare a far parte di questa famiglia e di poter avere l’onore di indossare anche loro  la divisa dell’AMASIT , per sentirsi ancora di più parte attiva di questa famiglia , più responsabile  ma soprattutto  di sentirsi  uguale a tutti.

Annarita Ciaglia