Insieme si può

Il male della nostra società è stato da sempre l’egoismo, perché a causa di esso l’uomo agisce senza considerare i sentimenti e gli interessi altrui, vive ignorando qualsiasi altro essere vivente che non gli reca nessun vantaggio! Indipendentemente però dal nostro credo religioso dovremmo fermarci un attimo, pensare a ciò che abbiamo ed esserne grati perché nulla ci è dovuto; essere generosi non ci toglie nulla ma ci arricchisce di molto. Certo non bisogna sostituire l’amore per gli animali con quello degli uomini, in fondo però chi è sensibile con gli uni lo sarà anche nei confronti degli altri; “l’amore per l’uomo non esclude quello per gli animali e viceversa”- Susanna Tamaro.

La sensibilità ci rende unici, speciali e, tutti nel nostro piccolo possiamo fare la differenza, basta non girarsi dall’altro lato davanti alla sofferenza altrui, sia esso uomo che animale, essendo entrambi creature viventi e come tali meritevoli di rispetto e di amore. Non basta dunque mettere un “like” sotto la foto di animali condivisa su i social, o una pacca sulla spalla a chi concretamente scende in campo sostenendo i nostri amici pelosoni, per poter essere considerati animalisti. Eppure basterebbe così poco, ognuno può fare la differenza , una ciotola d’acqua davanti casa per i randagi, adottare un cucciolo e denunciare l’abbandono, maltrattamenti, sempre, senza esitazione, sostenere chi dedica la propria vita agli animali, come una missione, sapendo di dover voce a chi non ne ha, parlarne, sensibilizzare!

Ci sono persone ordinarie che riescono con semplicità e costanza a fare cose straordinarie, tramite un solo ingrediente: l’amore; Lo scorso 8 settembre allo Sporting Club Grassano di San Salvatore Telesino, si è tenuta una serata di beneficenza, grazie ad associazioni, Clinica Veterinaria Sannio, esponenti politici, sponsor e tanta gente di buon cuore chiamati nel contribuire a sostenere una buona causa per animali senza famiglia nel tentativo di donar loro protezione e amore. 

Un grazie speciale va alla promotrice della serata, nonché alla Presidente dell’Associazione AMIAMO GLI ANIMALI, Prof.ssa Clelia Longa, di Telese Terme (BN) che opera ormai attivamente sul territorio da cinque anni con grande fervore e dedizione, che ha aiutato e salvato dalla strada tantissimi animali; Facciamo in modo che persone come Clelia non siano solo da stimare ma d a imitare e che non debbano mai sentirsi sole in questa battaglia d’amore.

"La grandezza di una nazione ed il suo progresso morale possono essere giudicati dal modo in cui tratta i suoi animali" - (Mahatma Gandhi)

Mary Forgione