I look degli invitati al matrimonio di Eugenie di York

Kate Middleton sfodera gli artigli e fa vedere alla cognata Meghan Markle chi è, nelle Royal
Family, la vera e unica fashion icon. Ovvero lei. Almeno, ci piace pensarla un po’ così.Fatto sta che alla prova sul campo – ovvero al matrimonio della cugina del marito- Eugenia York– Catherine duchessa di Cambridge ha sbaragliato la temibile (e forse temuta) concorrenza della duchessa di Sussex, imponendosi come più chic della cerimonia.Tutto merito del suo bell’abito drappeggiato in un’intensa nuance di rosso carminio, inevitabilmente griffato Alexander McQueen, griffe che la accompagna – senza, per la verità, mai tradirla – da quell’ormai mitico e lontano giorno del suo matrimonio.

Meghan, dal canto suo, si è difesa senza strafare. Anch’ella è voluta rimanere fedele alla maison che l’ha vestita nel giorno delle nozze, ovvero Givenchy, optando per un cappottino blu, per la verità non troppo originale.
In celeste e oro la regina Elisabetta II, e in verde – una coincidenza sorprendente – molte delle invitate di spicco: da Sarah Ferguson, mamma della sposa come sempre incontenibile nella sua simpatia, a Pippa Middleton in Emilia Wickstead, fino alla zia principessa Anne.

Ben nutrita la schiera di amiche star della sposa. Le più chic? Liv Tyler, divina in un tailleur anni Quaranta firmato Stella McCartney; Cara Delevingnemannish style in Armani, la sorella Poppy in pizzo celeste e Naomi Campbell, che di certo non si è risparmiata nel suo ricco e prezioso Ralph&Russo.
Da segnalare anche Demi Moore, elegantissima (e sensualissima) in un abito fasciante bordeaux e Pixie Geldof, che di fucsia vestita non è certo passata inosservata.


Federico Rocca