Estate da cani? Non su Trenitalia: in agosto viaggiano a 5 euro a tratta

Estate da cani? Non sui vagoni di Trenitalia, dove cani di media e grossa taglia viaggiano nell’agosto 2018 al prezzo promozionale di 5 euro su treni Frecce, Intercity e Intercity Notte (per quelli piccoli il viaggio è sempre gratis nel trasportino). E’ il terzo anno consecutivo – nel 2017 la stessa iniziativa fece staccare 15mila ticket – che Trenitalia ha deciso di offrire il biglietto scontato per portare in treno il cane: invece che pagare la metà del prezzo base come da tariffario viene lanciato il prezzo di 5 euro a tratta, indipendentemente dalla destinazione scelta. Una promozione che ha anche una motivazione forte: contrastare il fenomeno degli abbandoni estivi che fossero dovuti alla difficoltà economica di affrontare il costo del trasporto dell’animale. L’offerta è valida in tutte le classi di viaggio: prima e seconda, Business e Standard, cuccette, vagoni letto e Excelsior ma sono esclusi il livello di servizio Executive, Premium, l’Area del silenzio e i salottini. Il biglietto è acquistabile nelle biglietterie Trenitalia come nelle agenzie di viaggio abilitate. Su tutti i treni Trenitalia gli animali di piccola taglia (cani, gatti e altri pets) viaggiano sempre gratuitamente nell’apposito trasportino di dimensioni non superiori a 70x30x50 mentre i cani guida non hanno limitazioni nè pagano tariffe. Obbligo per il cane di taglia media e grande di guinzaglio, museruola al seguito, certificato d’iscrizione all’anagrafe canina e libretto sanitario.

Ad Agosto puoi acquistare il biglietto al prezzo fisso promozionale di 5 euro per portare il tuo cane di qualsiasi taglia al di fuori dell’apposito trasportino, presso le biglietterie, le emettitrici Self Service, le agenzie di viaggio abilitate o chiamando il Call center 

Quindi ricapitolando: sui nostri treni è possibile viaggiare con il proprio animale. In particolare, i cani di piccola taglia, i gatti ed altri piccoli animali domestici da compagnia (custoditi nell’apposito contenitore di dimensioni non superiori a 70x30x50) sono ammessi gratuitamente nella prima e nella seconda classe di tutte le categorie di treni e nei livelli di servizio Executive, Business, Premium e Standard.
E’ ammesso un solo contenitore per ciascun viaggiatore.

E’ inoltre consentito, per singolo viaggiatore, il trasporto di un cane di qualsiasi taglia, tenuto al guinzaglio e munito di museruola:

  • sui treni IC ed ICN sia in prima che in seconda classe;
  • sui treni Frecciabianca, Frecciarossa e Frecciargento, in prima e seconda classe e nei livelli di servizio Business e Standard. Sono esclusi il livello di servizio Executive, Premium, l’Area del silenzio e i salottini;
  • sui treni Regionali con esclusione dell’orario dalle 7 alle 9 del mattino dei giorni feriali dal lunedì al venerdì;
  •  nelle carrozze letto, nelle carrozze cuccette e nelle vetture Excelsior, per compartimenti acquistati per intero.
Il cane guida per i non vedenti può viaggiare su tutti i treni gratuitamente senza alcun obbligo.




Simone Tiramballe