Dolce Albero

1) Preparate il pan di Spagna al cacao. Procuratevi 9 uova e separate gli albumi dai tuorli e lavorate a lungo questi ultimi in una ciotola con 200 g di zucchero incorporando molta aria, fino a ottenere un composto soffice e spumoso. Aggiungete la farina, il cacao e il lievito, 1 cucchiaio di rum e poi gli albumi montati a neve in modo tale da risultare soffici e compatti. Trasferite l'impasto in uno stampo quadrato di 25 cm di lato e cuocete in forno a 190° C per 45 minuti. Togliete il pan di Spagna dal forno, fatelo raffreddare, sformatelo e tagliatelo in 3 strati.

2) Preparate la crema pasticcera al rum. Frullate 6 tuorli con i 100 g di zucchero rimasti, l'amido di mais e 2 dl di latte; trasferite il mix in una casseruola, unite il resto del latte e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. Levate dal fuoco e profumate con 5 cucchiai di rum e la scorza grattugiata di 1 arancia non trattata.

3) Adagiate la base del pan di Spagna al cacao nello stampo rivestito di pellicola, spalmatela con metà della crema pasticcera al rum e cospargetela con metà cioccolato fondente; appoggiate lo strato di mezzo, ripetete le stesse operazioni e coprite con l'ultimo strato di pan di Spagna. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 12 ore.

4) Capovolgete la torta su un tagliere e tagliatela per comporre un albero di Natale. Tagliatela prima in diagonale ricavando così 2 triangoli uguali. Mettete da parte il primo triangolo e tagliate il secondo in altre 2 metà; quindi, dividete una di queste in altri 2 triangoli uguali. Complessivamente, dovete ottenere 4 triangoli. I 2 triangoli più piccoli costituiranno il tronco e la punta dell'albero; quello più grande la base e quello medio la parte di mezzo.

5) Guarnite il dolce albero di Natale con la panna montata, le fragole e i kiwi e tenete in frigo fino al momento di servire.

                          

Gio Di Lucia