BUDINO DI PANETTONE

Se ti dico “panettone”, immagino ti venga in mente immediatamente il Natale; ma attenzione: con la mia ricetta ho voluto fare un passo in più per presentarti un dessert praticamente evergreen che ha davvero una marcia in più. Ho pensato molto a questo dolce, perché volevo realizzare qualcosa di diverso, di sfizioso e capace di farsi ricordare. Il risultato? Il mio budino di panettone è un dolce tanto bello da vedere, quanto goloso all’assaggio, è ricoperto da una golosa ganache al cioccolato e decorato con ribes, menta e da una cascata di mandorle in petali: insomma, una piccola opera d’arte e di dolcezza!

Credimi, realizzarlo è davvero facile e la sua bontà saprà stregarti proprio come a casa mia, dove è letteralmente andato a ruba in un attimo. Ti metto alla prova: qui puoi trovare la mia ricetta; fammi sapere!

BUDINO DI PANETTONE: INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 24 CM DI DIAMETRO

panettone Pan Bon 500 g

latte fresco intero 500 g

panna fresca liquida 200 g

zucchero semolato 150 g Cointreau (o Grand Marnier o scorza di arancia) 80 g tuorli 80 g (4)

PER LA GANACHE

cioccolato fondente al 50% 200 g

panna fresca liquida 100 g 

burro freddo 20 g

PER GUARNIRE

mandorle in petali

1 cucchiaio ribes 

4 rametti menta 10 foglioline

BUDINO DI PANETTONE: PROCEDIMENTO

Per preparare il budino di panettone per prima cosa metti il panettone in un mixer dotato di lame (oppure in un food processor) e frulla in modo da sbriciolarlo; tieni tutto da parte.

In una ciotola capiente versa il latte, la panna, poi unisci lo zucchero e il Cointreau.

Aggiungi i tuorli e il panettone sbriciolato, poi amalgama il tutto. A questo punto, ungi uno stampo a ciambella con lo spray staccante oppure imburralo e infarinalo.

Trasferisci al suo interno il composto ottenuto, quindi cuoci in forno statico preriscaldato a 175° per circa 50 minuti. Una volta pronto, lascialo raffreddare e poi capovolgilo delicatamente su un piatto da portata o su di un’alzatina.

PER LA GANACHE

Per la ganache scalda la panna in un pentolino e sciogli al suo interno il cioccolato fondente tritato; aggiungi il burro freddo, mescola per bene fino a farlo fondere completamente e spegni. Ora fai colare sul panettone la ganache, facendola scendere sui lati.

Infine, guarnisci con mandorle in petali, ribes e foglioline di menta per dare un tocco di colore e di freschezza: il tuo

budino di panettone

 è pronto per essere servito!

 

BUDINO DI PANETTONE: NOTE

Puoi arricchire il tuo budino di panettone con frutti di bosco a piacere, frutta secca oppure dei golosi ciuffi di panna montata: a te la scelta!

BUDINO DI PANETTONE: CONSERVAZIONE

Puoi conservare il budino di panettone in frigorifero in un contenitore ermetico per 2-3 giorni al massimo. Se necessario, puoi congelarlo.


Sonia Peronaci