Benevento, al via la raccolta fondi per il casco che salva i capelli durante la chemio

Dal 31 maggio ha preso il via la raccolta fondi ideata dall’Associazione no-profit Maria Facchiano di Benevento per l’acquisto del casco Paxman, strumento che ha aiutato milioni di donne e uomini di tutto il mondo durante la chemioterapia. La raccolta fondi è disponibile sul portale Meridonare.it

La conferenza stampa di presentazione del progetto si è svolta il 13 maggio scorso presso la sede della Croce Rossa Italiana della città di Benevento. L’evento è stato trasmesso in streaming attraverso la pagina ufficiale Facebook dell’associazione.

“Crediamo fermamente che il casco refrigerante possa dare sollievo ai pazienti sottoposti a terapie così invasive, alleviando e in parte riducendo lo stress sui capelli e sul cuoio capelluto, in modo da preservare il loro aspetto esteriore e rafforzare la fiducia in loro stessi”. Queste le dichiarazioni di Marco Cefalo, Presidente dell’associazione Maria Facchiano, che durante la conferenza stampa ha inoltre ringraziato per la presenza i tanti sostenitori accorsi perché “ci fa credere ancora di più nel nostro progetto e ci motiva ad andare avanti con ancora più determinazione”.

A tal proposito l’Associazione Maria Facchiano vuole ringraziare ancora una volta tutti gli amici, la senatrice Danila De Lucia e il presidente del Lion Club Angelo Falde.

Per la realizzazione e la gestione della campagna l’associazione si è avvalsa della collaborazione delle agenzie Ermes Communication, che si è occupata dell’avvio della campagna online e della comunicazione istituzionale, e GL Production, che ha ideato e prodotto il video promozionale.

Fonti:Ntr24