Bct, a Benevento è già “Ligamania”: fan in fila dal mattino per ottenere un biglietto

Cresce l’attesa per il Festival del Cinema e della Televisione di Benevento. A 16 giorni dall’apertura ufficiale della kermesse, in città è esplosa la “Ligamania”. Come è noto, infatti, sarà il cantautore e regista di Correggio ad inaugurare la seconda edizione del Bct con un incontro dedicato a “Made in Italy”, il suo ultimo lavoro dietro la macchina da presa.

Una occasione imperdibile per tutti i fan sanniti che dalle prime ore di questa mattina sono in fila al viale Mellusi, di fronte alla sede organizzativa del festival, per ottenere il prezioso biglietto di ingresso. Il tagliando è gratuito.

Una bella soddisfazione per gli organizzatori della manifestazione che sta riscuotendo grande attenzione da parte del pubblico. Un interesse dimostrato proprio dalle code per assistere agli spettacoli che fanno presagire un sold out in poche ore.

Un bagno di folla che rappresenta, certamente, il miglior modo per celebrare il “Liga-Day”, come l’hanno definito gli organizzatori. Il prossimo 4 luglio, infatti, il Bct inizierà a festeggiare Luciano Ligabue con la proiezione, nel pomeriggio, dei suoi primi due film: “Radiofreccia” e “Da Zero a Dieci”. In serata è prevista, nella splendida arena dell’Hortus Conclusus – disegnata dal Maestro Mimmo Paladino – la proiezione del suo ultimo film, “Made In Italy” e in contemporanea ci sarà l’incontro con il cantautore che avverrà all’interno del centro storico. L’artista sarà intervistato da Alessio Viola, giornalista e conduttore di Sky Tg24.

Intanto, l’organizzazione ricorda che solo per i non residenti nella regione Campaniai biglietti saranno disponibili online, dalla mezzanotte del 18 giugno, previa prenotazione inviando una e-mail all’indirizzo ufficiostampa.festivalbct@gmail.com. Nella mail occorre specificare nome, cognome, numero di telefono e allegare un documento di identità da esibire al momento del ritiro del biglietto, presso gli uffici del festival. Per ogni email con carta di identità, si potranno prenotare 2 biglietti.


Michele Troiana