Al “Rummo” il progetto per far sorridere e sentire belle le donne malate di tumore

Sostenere le donne in terapia antitumorale e far si che possano ritrovare il sorriso davanti allo specchio e la forza per affrontare la malattia. Sono le motivazione che hanno spinto l’Azienda Ospedaliera “Rummo” di Benevento ha confermare, per un altro anno, il protocollo d’intesa con l’associazione “La Forza e il Sorriso L.G.F.B. Italia”, patrocinata da Cosmetica Italia.

L’ospedale infatti, in considerazione del riscontro favorevole e del grande interesse che le pazienti del reparto di Oncologia Medica hanno dimostrato negli scorsi anni, ha stabilito di tenere aperto lo spazio a loro dedicato. Il progetto della onlus prevede l’allestimento di una sala per l’organizzazione di incontri, nei quali esperti visagisti volontari offrono consigli e pratici trucchi alle pazienti per realizzare un make-up personalizzato.

Le sedute, che in media vedono la partecipazione di 6/8 donne, hanno la durata di due ore ed includono trattamenti di bellezza e l’eventuale sostegno di una psicologa, per migliorare l’aspetto fisico e psichico, spronare le donne in terapia a piacersi nuovamente e a valorizzare la loro femminilità.

Le partecipanti, inoltre, avranno in dono il “beauty bag”, un kit di bellezza contenente prodotti di qualità, per consentire a ciascuna di proseguire anche in seguito a mettere in pratica quanto appreso durante le sedute.

Un servizio di utilità sociale, un modo per garantire la tutela della salute umana ma soprattutto per rendere la terapia un momento di vita meno duro e più dignitoso per tutte le donne che sono costrette ad affrontarla.




Verdiana Perrotta