A Caserta la Festa del Cioccolato, nei pressi della Reggia

È stata presentata ieri (27 novembre) alle ore 12.00, presso il Comune di Caserta la Festa del Cioccolato Artigianale – Chocolate Days, organizzata dal Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane.
L’evento, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà in piazza Gramsci – Viale Douhet (nei pressi della Reggia di Caserta), dal 30 novembre al 2 dicembre.
Alla conferenza stampa di presentazione della “dolce” Rassegna sono intervenuti il sindaco di Caserta, Carlo Marino, e l’assessore alla Programmazione dello Sviluppo produttivo della città, Emiliano Casale. Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i dettagli della manifestazione itinerante nata tre anni fa, grazie all’impegno dell’associazione Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane, presieduta da Gianfranco Ferrigno.

Fino ad ora l’evento si è svolto, con grande successo, anche a Pompei e a Salerno, così come a Caserta, dove è giunto alla sua quarta edizione. L’intento principale della Festa del Cioccolato Artigianale – Chocolate Days è di continuare a puntare i riflettori sui prodotti di qualità e sulle aziende artigianali produttrici di cioccolato. Fin dalla prima edizione, sono state rappresentate varie realtà italiane con le loro tipicità: l’Umbria, con il cioccolatoperugino, la Sicilia con quello di Modica, la Calabria con il cremino ed il croccante, la Campania con le aziende specializzate nella produzione di cioccolatini e molte altre ancora. La manifestazione ha come partner la Tanagro Legno Idea che, nelle varie tappe, mette a disposizione le caratteristiche strutture in legno che ospitano i produttori di cioccolato. Dal 30 novembre al 2 dicembre (dalle 10.00 alle 22.00) a Caserta saranno all’opera i migliori maestri cioccolatieri provenienti da Campania, Sicilia, Calabria, Lombardia e Lazio. Tra le varie curiosità di quest’edizione, lo spazio dedicato alla Cioccoterapia viso, a cura di La Collina Hotel & SPA.


Maria Annunziata Forgione