26 agosto, è la giornata internazionale del cane

Per chi ancora non lo sapeva, il 26 agosto è la giornata internazionale del cane. Loro sono i nostri compagni di vita, i nostri amici, i nostri sostenitori… sempre fedeli e pronti ad aiutarci in qualsiasi momento. Per loro non ha nessuna importanza se siamo ricchi o poveri, ci amano lo stesso.
Perché si è deciso di festeggiare i cani proprio il 26 di agosto?  Tutti gli amanti dei cani si sono incontrati e hanno scelto una data casuale, simbolica, solo per rammentare l'importanza che questi esseri hanno nelle nostre vite.
Quando tornate a casa dal lavoro fategli una carezza. trovate il tempo per giocare con lui, per farlo uscire a fare una passeggiata e per mostrargli quanto lo amate! Non serve comprare loro giocattoli costosi, loro hanno bisogno della vostra presenza. Li festeggiamo per la loro lealtà, per il loro coraggio, per la loro determinazione nel rimanerci accanto nei momenti belli e in quelli brutti.Li festeggiamo perché sono speciali, perché sono unici e perché sanno amarci come nessun altro. Li festeggiamo perché senza di loro il mondo non sarebbe più lo stesso.La giornata internazionale del cane esiste per ricordarci che dobbiamo loro del rispetto e che dobbiamo sempre aiutarli quando sono in difficoltà. Un cane è un rimedio contro la tristezza, e può aiutarci a superare un momento difficile, poiché la sua sola presenza può portare effetti benefici, che valgono molto più di tante parole. Talvolta, basta un solo sguardo, una coccola e un giochino per rimediare ai nostri problemi, facendoci tornare il sorriso, e tutto questo ci viene donato senza chiedere nulla in cambio. Sì, perché è proprio questo il legame che abbiamo con loro, un rapporto di affetto ed amore disinteressato, ed è per questo che non è un luogo comune quando sentiamo dire che l’animale è il migliore amico dell’uomo. La fedeltà e la lealtà sono doti che molto spesso facciamo fatica a ritrovare nelle persone, ma che ci vengono assicurate dai nostri amici animali, che si prendono cura di noi tanto quanto noi ce ne prendiamo di loro. Infatti, chiunque possa vantare di una compagnia simile, se ripensa a com’era la propria vita prima dell’arrivo del suo amico, di certo sentirà la differenza, non la troverà così piena come ora, e per nulla al mondo tornerebbe indietro o si priverebbe di questa compagnia.

Il 26 di agosto esiste per dirci che la vita di un cane è importante quanto la vita di un umano o di un appartenete a qualsiasi altra specie.


Allora facciamo i nostri auguri a questi angeli a 4 zampe e abbracciamoli!

Mary Forgione